Introducing

GUEST

IMPECCABLE MADE IN ITALY
Handmade details ensure the best esthetic result
IRRESISTIBLE TOUCH
To create an elegant and soft effect
ACOUSTIC COMFORT
Seats design enhance sound-absorbing features
TOTALLY SEPARABLE
Every part of the product can be stripped by hand
RESISTENT STRUCTURE
The key to a durable and flawless collection
100% SUSTAINABLE MATERIALS
To recycle and reuse every part of the product

LaCividina is sustainability

Ideare un prodotto, immaginarlo tra i suoi fruitori, dettagliarne il ciclo di vita: ancor prima del processo produttivo, la buona progettazione porta sempre a scelte che incidono sulla sostenibilità.
Scelte che racchiudono molteplici valori e che superano i confini della sola ecologia, abbracciando una sfera più complessa, in cui l’elemento economico-sociale riveste un ruolo primario, strettamente correlato allo sviluppo ambientale.

Progettare in modo sostenibile è dialogare con il contesto e risolverne le necessità, cogliendo le sue opportunità di progresso e la natura rigenerativa.
Se, negli anni Settanta, l’emergere della questione ambientale aveva evidenziato l’urgenza di curare la sostenibilità di un prodotto durante il suo ciclo di fruizione, il design del futuro impone di immaginare le nuove possibili vite di ogni oggetto.

Da quasi mezzo secolo, LaCividina sostiene i principi della circolarità e della rigenerazione, proponendo collezioni che, sin dall’origine, sono pronte a diventare altro da sé, perché composte da materiali cento per cento riciclabili e separabili manualmente fino allo smaltimento del prodotto.
Sedute e complementi possono terminare la propria funzione ma continuano a rappresentare un’inesauribile fonte di valore ambientale ed economico che si rinnova a ogni processo di riciclo o di riutilizzo del materiale.

L’idea pura di un oggetto di design trova infatti il suo significato solo all’interno di una progettualità evoluta che, calata nel contesto naturale e sociale, si arricchisce e modella attraverso lo scambio d’informazioni con il mondo esterno.
Con questa consapevolezza, LaCividina sostiene i progetti che rispondono alle necessità del mercato, mettendo in relazione la componente umana e quella ambientale, nell’ottica di uno sviluppo a impatto zero.
Riduzione di sprechi e di consumi rivelano la capacità organizzative e immaginative di un’azienda orientata alla creazione di collezioni efficaci, caratterizzate da lavorazioni sempre impeccabili.

LaCividina sostiene le abilità artigiane del proprio territorio eseguendo ogni processo produttivo in un raggio di soli cinquanta chilometri dalla propria sede, nel cuore del Nordest italiano.

Una scelta che valorizza l’autentico made in Italy e che si riflette anche in una gestione attenta delle emissioni aziendali, sempre più limitate in termini di trasporti, consumi energetici e impiego di risorse materiali.

Dall’intuizione all’allestimento finale di uno spazio, LaCividina progetta la sostenibilità attraverso divani, poltrone e complementi d’arredo che esprimono il proprio valore concettuale e concreto in ogni fase di realizzazione. Progetti di pregio che mettono in luce le capacità dell’azienda di creare innovazione e coltivare la propria conoscenza.

LaCividina sostiene la sua abilità di guardare al futuro.